• Home

Conosciuti più che altro per i loro arredi, moglie e marito sono stati anche precursori di diversi campi artistici come l’architettura, il design industriale, la fotografia e i film.

Partiamo dal principio.
Charles e Ray Eames, lui architetto e designer, lei artista e poi designer: il primo era concentrato sull’aspetto tecnologico, dei materiali e produttivo, mentre la seconda considerava l’aspetto formale, spaziale ed estetico.

Continua a leggere

Ancora oggi quando si parla di tessuti e carte da parati, è quasi impossibile non nominare William Morris. Attraverso alcune tappe della sua vita e le immagini delle sue produzioni, scopriamo insieme quanto il design sia ancora molto influenzato dalla sua personalità.

William Morris (24 marzo 1834 – 3 ottobre 1896) è stato un designer inglese specializzato nel tessile, poeta, romanziere, traduttore e attivo socialista. Associato al British Arts and Crafts Movement, contribuì in modo determinante alla rinascita delle arti e dei metodi di produzione tradizionali britannici, in quanto sostenne un principio di produzione artigianale che non entusiasmò l’attenzione dell’epoca vittoriana sul “progresso” industriale. I suoi contributi letterari hanno favorito a stabilire il genere fantasy moderno, mentre ha svolto un ruolo significativo nella propagazione del movimento socialista in Gran Bretagna.

Continua a leggere

Stay informed

Vuoi saperne di più sul mondo dell'interior design o cerchi una consulenza per un progetto?


Made in the name of Design by Rita Salerno. All rights Reserved.